Dove eravamo rimasti…

Standard

Assessore della Famiglia e delle Politiche Sociali Gianluca Miccichè


Cari lettori,

come saprete da diversi mesi sto portando avanti una battaglia quotidiana per riottenere l’assistenza domiciliare H24 ormai ridotta all’osso ossia a un’ora al giorno. Se avete la possibilità di seguirmi sui social media o magari attraverso i media tradizionali saprete che in modo particolare la scorsa settimana è stata molto impegnativa e, non lo nascondo, piuttosto stressante proprio per queste ragioni che mi hanno portato a trascurare il Blog e anche voi.

Ma cosa è successo? Cercherò di essere breve. Lunedì 16 alle ore 11 avevo appuntamento in Assessorato Regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali che ho ricevuto direttamente dall’Assessore Miccichè per trovare insieme a lui, al suo staff e alla Sindaco di Misilmeri una soluzione alle mie necessità. 

Mi sono presentato puntuale all’appuntamento (il che significa che ho iniziato a prepararmi alle 7.30) nonostante il freddo e dovendo rinunciare alla fisioterapia giornaliera. Non appena arrivato nelle stanze dell’assessore chiedo se sarebbe stato presente avendo capito benissimo che non ci sarebbe stato. Infatti è stato così! Non solo ma neanche il direttore generale era presente quindi mi sono trovato in una riunione nella quale nessuno poteva prendere una decisione e nella quale non è stata fatta nessuna proposta per risolvere la mia situazione emergenziale. Ma non è tutto, appena entrato nella sua stanza ho chiamato Miccichè al telefono e mi sono sentito rispondere che sapevo benissimo che lui non ci sarebbe stato quando NON È ASSOLUTAMENTE COSÌ! Farmi andare lì per NULLA non è stata solo una mancanza di rispetto ma anche l’evidenza del poco senso di umanità. 

Di questo buco nell’acqua di lunedì scorso si sono occupati i media, LaRepubblicaBlogSiciliaPalermoToday e la trasmissione radiofonica La Catapulta, e (forse grazie a cio) nel pomeriggio di giovedì scorso ho ricevuto la visita in casa mia dell’assessore Miccichè e di tutto il suo staff tecnico politico formato da 5 persone (era necessario il codazzo?).

Brevemente vi dico che dopo un’ora di discussione (in parte superflua) Miccichè si è impegnato quanto meno e nel più breve tempo possibile a mettere in opera un progetto per l’assistenza in h16 giornaliere anche se le mie necessità restano nelle 24 ore. Nella stessa giornata di giovedì scorso ho messo al corrente i media degli impegni presi.

LaRepubblica, BlogSicilia, TRM TV, Palermo today mi hanno intervistato e sono stato ospite nella trasmissione di PIF su radio2 rai “I Provinciali”. L’assessore pur avendo avuto la possibilità non ha rilasciato alcuna dichiarazione.

LaRepubblica / TRM (video) – I Provinciali – BlogSicilia – PalermoToday  
Già da oggi e nelle ore successive VERIFICHERÒ se effettivamente questa promessa verrà mantenuta e in che tempi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...