Chi sono

Pagina

Sono Giovanni Cupidi ho 39 anni e dall’età di 13 sono affetto da grave tetraplegia.
Nonostante le difficoltà dovute alla mia patologia  ho conseguito la Laurea in Scienze Statistiche ed Economiche  e successivamente il Dottorato di Ricerca in Statistica Applicata presso L’Università degli Studi di Palermo.
Sono stato consulente dell’Assessorato alle Politiche Familiari della Regione Sicilia nel 2007-08 e anche consulente dell’Università degli Studi di Palermo nel periodo 2011-12.

Da Aprile 2014 ricopro la carica di Vicepresidente della associazione Insieme per l’Autismo ONLUS.

Anche se il percorso di studi è stato improntato allo studio e alla specializzazione delle materie statistiche ed economiche, ho indirizzato la mia preparazione e ampliato le mie competenze anche agli aspetti informatici e alle tematiche della salute, della disabilità e al superamento delle barriere mentali, e non, che si pongono davanti.

Ho cercato, quindi, di portare nell’ambito lavorativo il mio bagaglio culturale collaborando e sviluppando diversi progetti sia in gruppo che singolarmente.

Tutto ciò mi ha spinto anche a voler condividere con  altri le idee, i progetti e le possibili soluzioni per risolvere davvero i problemi, o ostacoli ,che una persona con disabilità può, o meglio, incontra durante il suo percorso di vita. Il modo più utile e veloce mi è parso quello di gestire in prima persona un blog.

Sul mio blog si possono trovare, oltre alla legislazione in vigore  e i vari aggiornamenti, i progetti da me ideati o realizzati ma anche tutte le notizie relative al mondo della disabilità magari poco diffuse o poco conosciute.

L’obbiettivo è quello di poter offrire un servizio utile e un canale per collaborazioni con quanti fossero interessati.

Annunci

4 pensieri su “Chi sono

  1. Giuseppe Schirru

    Ciao Giovanni sono Giuseppe schirru, sono stato il primo assieme a tuo papà,a gestire questo problema,sin da piccolo, facevo parte della tua famiglia, per mezzo della zia Nina,ti ricordi?

  2. Emanuele Muscolino

    Giovanni sei davvero grande. Leggo ogni tuo post su change.org e ovviamente​ ho firmato la petizione per quel poco che possa valere. Ammiro la tenacia con cui stai continuando a rivendicare i tuoi sacrosanti diritti. Non mollare. Non mollare. Non mollare. E soprattutto grazie per darci questo esempio. Emanuele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...